Si svolgerà lunedì 10 giugno 2024 dalle ore 8,30 alle ore 12,30 in occasione della Festa della Marina Militare, una OPEN DAY della visita al Faro di Santa Maria di Leuca.

Il faro di Leuca si trova sulla sommità di Punta Meliso, sul sito precedentemente occupato da una torre saracena, nei pressi della grande piazza antistante il Santuario dedicato alla Madonna.

La sua costruzione risale al 1864 su progetto dell’Ing. Achille Rossi anche se entrò in funzione il 6 settembre 1866.

E’ dotato di una lanterna dal diametro di 3 m che poggia su una torre ottagonale e su un edificio a 2 piani. La lanterna è formata da 16 lenti, di cui 6 libere e 10 oscurate. Queste lenti proiettano fasci di luce bianca visibili fino a 50 km di distanza a cui si alternano fasci di luce rossa che segnalano ai naviganti le pericolose secche del mare di Ugento.

Dal 1940 il radiofaro ha fornito anche un servizio internazionale emanando con atmosfera chiara un segnale ogni 4 ore e con tempo nebbioso ogni 4 minuti. All’interno della struttura ci sono 4 alloggi di cui 3 sono utilizzati dai fanalisti ed uno è adibito a camera di ispezione, sala motori e sala radiofaro.

Il Faro di Santa Maria di Leuca si innalza per 47 m dal suolo e raggiunge un’altezza di 102 metri sul livello del mare di Punta Meliso.

La suggestiva scala a chiocciola composta da 254 gradini e che si snoda all’interno della struttura, permette di salire e raggiungere fin alla sommità il terrazzo circolare. Da quell’altezza lo sguardo non incontra limiti e confini, se non quelli di una natura dalla bellezza disarmante. e la mente viaggia verso l’infinito.